Salinaro - La Storia del Pomodoro Oblungo Rosso

Il pomodoro dalla forma allungata che porta con sé il sapore della nostra terra e della brezza marina che soffia al mezzogiorno. 

Condividi su Facebook   

Salina è il nome di una contrada e “Salinaro” è il nome del pomodoro nato in questa contrada quasi vent’anni fa, quando un produttore decise di coltivarlo qui per la prima volta, a Scoglitti, la frazione marinara della vicina città di Vittoria, nella Sicilia sud-orientale. La sua coltivazione è strettamente collegata con questo territorio e per questo è un pomodoro che parla di sole, di sale e di mare.

Selezione Varietale

Salinaro è il frutto di un lavoro di selezione varietale durato un decennio, e che continua ancora oggi. Tutto parte dall’idea di recuperare il pomodoro “siccagno” di un tempo, quello che maturava al sole in estate.

Zona di Produzione e Sistema di Coltivazione

Scoglitti (Vittoria) e zone costiere limitrofe; coltivato in serra, su terreno ma anche in fuori suolo.

Raccolta e Confezionamento

Coltivato tutto l’anno, raccolto a mano, a grappolo, trasportato allo stabilimento di confezionamento entro 4 ore dalla raccolta, controllato e valutato in accettazione e lavorato rigorosamente a mano, con cura, in confezioni in materiale riciclato (Rpet) o facilmente riciclabile.

Caratteristiche Sensoriali

Colore rosso con marcati riflessi lucidi, rosso intenso. Sapore moderatamente dolce, polpa soda, buccia carnosa ma sottile, gusto fresco ed equilibrato.

Conservazione e Consumo

Conservare in frigo e tenere a temperatura ambiente prima dell’utilizzo. Consigliato per la preparazione di primi piatti e contorni.

Valori Nutrizionali

Con poche calorie (23 Kcal per 100 gr) è adatto anche a chi è a dieta grazie alla presenza di carotenoidi (licopene e alfa-carotene), potassio, fosforo, vitamina C, vitamina K e folati. Il colore rosso del pomodoro è dovuto al licopene che gli conferisce proprietà diuretiche e antiossidanti, contrastando l’azione dei radicali liberi.



Ricetta

Spaghetti al Pomodoro Salinaro e Basilico fresco

Ingredienti per 4 persone: 500 gr di pomodori Salinaro, 320 gr di spaghetti, 1 spicchio d’aglio in camicia, 1 peperoncino, 1 ciuffo di basilico fresco, olio extra vergine d’oliva, sale.

Mettere a bollire abbondante acqua salata per la cottura della pasta, nel frattempo lavare e tagliate i pomodori a spicchi. In una padella antiaderente, scaldate l’olio con l’aglio schiacciato in camicia e il peperoncino, lasciate soffriggere, unite i pomodori e regolate di sale. Scolate la pasta e unitela ai pomodori e amalgamate bene il tutto. Decorate il piatto con un ciuffetto di basilico fresco e servite.

Foto del prodotto