Pachinetto - Fatti col Cuore™

 Il pomodoro ciliegino Gourmet ottimo a crudo per insalate e piatti freddi.

Condividi su Facebook   

 

 

 

Ricco di acqua, di carotenoidi (licopene e alfa-carotene), vitamina E e sali minerali.

 

 

Ricetta

Pasta fredda con pomodorini Pachinetto, pesto e mozzarella

 

Ingredienti per 6 persone: 400 gr. di farfalle, 250 gr. di pomodorini Pachinetto, 100 gr. di pesto alla genovese, 500 gr. di mozzarella, scaglie di grana q.b., pepe q.b, sale q.b e basilico fresco q.b.

 

Far cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo lavate bene i pomodorini, asciugateli delicatamente e tagliateli a metà. Tagliate a cubetti la mozzarella. Trasferite i cubetti di mozzarella all’interno di un colino a maglia fine e lasciatele riposare in modo che perdano il liquido in eccesso. Appena la pasta è pronta scolatela e passatela sotto ad un getto d’acqua corrente fredda, per bloccarne la cottura.Trasferitela in una insalatiera ed unite il pesto alla genovese, mescolando bene con un cucchiaio di legno. Unite alla pasta fredda anche i pomodorini, la mozzarella, il basilico e le sceglie di grana. Regolate di sale e pepe e mescolate per fare amalgamare al meglio i sapori. Potete gustare la vostra pasta fredda subito o conservarla in frigo fino al momento in cui la porterete in tavola.

 

 

 

 

  

Spaghetti Risottati con Pachinetto e Friggitelli

 

Ingredienti per 2 persone: 160gr di spaghetti, 250gr di pomodori Pachinetto, 250gr di peperoni Friggitelli, 1 spicchio d’aglio, 1 peperoncino fresco, olio extra vergine di oliva, 2 cucchiaini di patè di capperi, sale q.b., pepe q.b.

 

Pulite i friggitelli e tagliate con un coltello la calotta superiore. Incidete tutto intorno al peperone, e estraete i semi. Lavate sotto l’acqua corrente sia l’esterno che l’interno dei friggitelli in modo da eliminare completamente i semini, quindi fateli sgocciolare e asciugateli. Lavate e Tagliate i pachinetti, in una padella bella capiente mettete un po’ d’olio con uno spicchio d’aglio intero in camicia leggermente e lo fate rosolare a fiamma bassa. Mentre olio e aglio si insaporiscono tagliate a rondella i friggitelli e aggiungeteli nella padella con il peperoncino fresco togliendogli i semini e fateli saltare. Dopo circa 7/8 minuti aggiungete i pomodorini e saltateli insieme ai friggitelli è arrivato il momento di togliere l’aglio, mettete l’acqua con il sale per la pasta e quando bolle mettete gli spaghetti che andrete a scolarli (non buttate l’acqua di cottura degli spaghetti vi servirà per risottare la pasta). Passati 5 minuti mettete la pasta dentro la padella fatela saltare nel condimento e bagnate con l’acqua di cottura degli spaghetti tenendo la fiamma, alta continuate in questo modo fino a quasi fine cottura, aggiungete il patè di capperi amalgamare bene e impiattate.

 

Fonte: https://blog.giallozafferano.it/lorel/spaghetti-risottati-con-friggitelli-e-pomodori-ciliegini/

 

 

 

 

Foto del prodotto